Tirocini formativi, approvato Accordo sulle linee guida

Giovedì, 01 giugno 2017

Approvato in sede di Conferenza Stato-Regioni, il 25 maggio 2017, l'Accordo sulle "linee guida in materia di tirocini formativi e di orientamento", (articolo 1, commi da 34 e 36, L.92/2012).
 

L'Accordo è il frutto di un lungo ed intenso lavoro tecnico iniziato nel dicembre del 2015 quando, all’interno del Comitato Politiche Attive, il Ministero del lavoro ha proposto al Coordinamento delle Regioni un lavoro congiunto di revisione delle Linee guida in materia di tirocini extracurriculari approvate con Intesa in    Conferenza Stato-Regioni il 24.01.2013. L’obiettivo è stato quello di individuare e superare le problematiche riscontrate nell’utilizzo dello strumento dei tirocini extracurriculari all’interno dei diversi territori giungendo alla formulazione di soluzioni unitarie a livello nazionale.


Il testo del 2013 è stato quindi modificato e arricchito di nuove previsioni volte sia a prevenire l’abuso dello strumento dei tirocini, introducendo ad esempio un apparato sanzionatorio comune e condiviso, sia ad incoraggiarne l’utilizzo attraverso previsioni di premialità che derogano dalle quote di contingentamento previste. Il nuovo testo approvato il 25 maggio u.s. risulta quindi essere uno strumento innovativo poiché non è il risultato di una semplice revisione testuale ma è stato studiato e tarato sulla base delle esigenze emerse nei diversi contesti territoriali. 

L.S.


In allegato il testo dell'Accordo.


Visualizza l'allegato